Windows での Android Studio インストールの処理

I sistemi operativi Windows sono dotati di molte configurazioni software di alta qualità, alcune pre-costruite per il sistema operativo Windows mentre altre no. Un software degno di nota è Android Studio, che è fortemente correlato allo sviluppo di app Android. È dotato di molti strumenti e funzionalità necessari per creare app Android robuste.
Puoi scaricare ed eseguire la configurazione di Android Studio in Windows 10/11, ma il completamento può richiedere alcuni passaggi di configurazione complessi. Tuttavia, puoi eseguire l’installazione se segui attentamente i passaggi giusti.
Mantieni un software come EaseUS Recupero dati sul dispositivo come software di recupero dati protettivo in caso di arresti anomali del sistema o altri problemi che potrebbero verificarsi. Ora, parliamo dell’installazione stessa.

Cos’è Android Studio?

In esecuzione con IntelliJ IDEA (JetBrains), Android Studio è un IDE notevole, principalmente correlato allo sviluppo di app Android. Include varie funzionalità che gli esperti di codifica utilizzano per progetti di sviluppo, come un ambiente misto, un sistema di compilazione flessibile (Grade-centric), ecc.
C’è un emulatore ricco di funzionalità qui per il lavoro di codifica, il supporto NDK/C++ e l’integrazione integrata di Google Cloud Platform.
Requisiti di sistema:
Di seguito sono riportati i principali requisiti di sistema che dovresti conoscere prima di iniziare la configurazione di Android Studio in Windows.

  • Compatibilità del sistema: Windows 11/10/8/7
  • Spazio su disco: spazio su disco disponibile di 2-4 GB, consigliato 12 GB (almeno 1,5 GB per emulatore Android/SDK Android + 500 per IDEA).
  • RAM: 4 GB di RAM minimo, 8 GB di RAM consigliati (1 GB di RAM aggiuntivo per l’emulatore Android)
  • Risoluzione dello schermo: minimo 1280 x 800
  • Specifiche CPU: 2° processore Intel Core o superiore, architettura CPU x86_64 o CPU AMD + supporto Hypervisor

Processo di installazione di Android Studio in Windows 11/10

Dopo aver verificato se i requisiti di sistema per l’installazione di Android Studio sono compatibili, puoi iniziare il processo. Per questo, ci sono diverse sequenze che dovresti conoscere e seguire attentamente. Abbiamo studiato e analizzato tutti questi metodi.

Fase 1: scaricare/installare Java JDK

Prima di iniziare l’installazione di Android Studio, devi preparare l’ambiente Java sul tuo dispositivo Windows 11/10. Quindi, il primo passaggio prevede l’installazione e la configurazione di Java JDK (Java Development Kit).
Questo è molto importante come pacchetto di sviluppo che gli utenti utilizzano per creare app incentrate su Java. Oltre a ciò, gli sviluppatori possono utilizzare questo pacchetto per il test del codice dell’app basato su Java. Quindi, per prima cosa, dovresti scaricarlo sul loro sistema Windows 11 o 10.
Come fare questo?
Passaggio 1: visitare il sito Web ufficiale di Oracle Java per i download.
Passaggio 2: cercare e selezionare la versione JDK Java più recente dall’elenco fornito. Sotto Windows scarica il suo programma di installazione MSI x64 .

Passaggio 3: dopo averlo scaricato, accedi a Download e apri il file che hai ricevuto.
Passaggio 4: quindi, leggi le istruzioni visualizzate sullo schermo e installa JDK.

Fase 2: configurazione dell’ambiente Java JDK

Durante l’installazione di Android Studio nel processo di Windows, è necessario avviare prima l’installazione dell’ambiente Java dopo che l’installazione di Java JDK è stata completata correttamente. Segui attentamente i passaggi per eseguire questo processo. Il software Android Studio accederà all’ambiente Java per operare in modo sicuro in seguito.
Da notare, non è necessario riconfigurare le variabili ambientali durante questo processo se sono già state eseguite. Per gli utenti alle prime armi, eseguire i passaggi è importante per ridurre più errori e problemi di codifica durante la compilazione.
Come fare questo?
Passaggio 1: accesso Windows ricerca campo attraverso l’icona data e digitare la frase- Edit Environment variabili. Colpo Enter per accedere a questa funzione.

Ambiente Java JDK

Passaggio 2: trova e scegli Environmental Variables . Premilo.

  Variabili ambientali

Passaggio 3: nella finestra successiva che appare, trova System Variables porzione nella parte inferiore della finestra. Quindi, fare clic su Path > Edit > New.

Variabili di sistema

Passaggio 4: quindi, copia il percorso della cartella per i binari JKD specificamente sul tuo dispositivo. Ecco un esempio: C:Program FilesJavajdk-18.0.1.1bin.
Passaggio 5: torna alla scheda per Environmental Variables. Qui, incolla il percorso copiato e salva.
Passaggio 6: quindi fare clic su User Variables e premere New .
Passaggio 7: nella casella del nome di una variabile visualizzata, digita PATH_HOME. Sotto la casella per il valore della variabile, aggiungi il percorso che hai aggiunto.
Passaggio 8: fare clic su OK per completare il processo.

Fase 3: scarica e installa Android Studio

Successivamente, puoi iniziare l’installazione di Android Studio sul tuo dispositivo. Il processo per questo è lo stesso per Windows 11 e 10, ma potrebbero esserci alcune variazioni a seconda del dispositivo e delle differenze del modello.
Come fare questo?
Passaggio 1: scarica la versione per sviluppatori o eseguibile.
Passaggio 2: premere Download .
Passaggio 3: nella diapositiva successiva, fai clic sulla casella di controllo per I have read and agree with the above terms and conditions

  Installa Android Studio

Passaggio 4: quando viene visualizzata la finestra di richiesta successiva, fare clic su Save . Questo avvierà il processo di download del file.
Passaggio 5: quindi, accedi Downloads per accedere a questo file. Fare clic su di esso per eseguire il software e iniziare il processo di installazione.
Passaggio 6: al termine dell’installazione, fare clic su Next procedere.
Passaggio 7: nella seguente finestra visualizzata, fare clic su Finish.

Android Studio

Passaggio 8: il sistema chiederà quindi all’utente se desidera importare il precedente Android Studio se hanno scaricato il software prima. Per ottenere i migliori risultati, fare clic su Do not Import Settings .

Non importare le impostazioni

Passaggio 9: premere OK.
Passaggio 10: il software Android Studio si avvierà e quindi cercherà eventuali componenti SDK presenti nel sistema.
Passaggio 11: dopo che il software ha trovato i componenti SDK necessari, verrai reindirizzato verso Welcome .

Componenti dell'SDK

Passaggio 12: premere Next .
Passaggio 13: verrà visualizzato il tipo di installazione. Qui, seleziona Standard e premere Next.
Passaggio 14: dopodiché, devi scegliere il preferito UI Theme.

  Tema dell'interfaccia utente

Fai la tua scelta, quindi fai clic su Next .
Passaggio 15: la finestra successiva mostrerà i componenti SDK disponibili da scaricare. Premere Finish per avviare il processo di download di ciascuno. Questo può richiedere del tempo per completare l’intero processo, in genere da 15 a 30 minuti circa.

Componenti SDK

Passaggio 16: al termine della configurazione di Android Studio; puoi usarlo per creare nuove app.
Passaggio 17: per iniziare, fare clic su Start un nuovo progetto Android Studio.

Progetto Android Studio

Conclusione

Su Windows 10 o 11, puoi installare Android Studio in modo appropriato per il lavoro di sviluppo di app Android. Prima di ciò, è necessario installare e configurare Java JDK nel dispositivo poiché ciò consentirà al software di funzionare correttamente. Segui attentamente tutti i passaggi per il processo di installazione e configurazione di Android Studio e personalizza il tema dell’app.
Nell’articolo precedente, ho condiviso informazioni su Come gestire l’installazione di Android Studio in Windows 11/10?. In caso di domande sui passaggi di cui sopra, let techlike.net sapere nella sezione commenti. Ti contatteremo al più presto per una soluzione.